Chi Siamo     Autonoleggio Minibus 4x4     Sistemazioni     Gallery     Contatto    

   

   

   

 

Dal massiccio del Rif e dalle cime dell'Alto Atlante alla pianura di Haouz,
dalle spiagge di sabbia fine dell'Atlantico alla Valle delle Rose, situata
a est di Ouarzazate, il Marocco offre una grande varietà di paesaggi
di straordinaria bellezza. La fauna e la flora sono altrettanto variegate
e particolarmente tutelate, soprattutto nei parchi naturali di Toubkal
(a sud di Marrakech), dell''Alto Atlante orientale e di Ifrane.

Non bisogna poi dimenticare il deserto, un habitat naturale che ospita
numerose specie di animali, tra cui dromedari, sciacalli dorati, iene,

porcospini, gazzelle nonché varie specie di lucertole, serpenti e animali

meno simpatici come gli scorpioni.

Per accedere ai siti più isolati che ospitano meraviglie
naturali (le dune di sabbia di Chigaga e il deserto dell''erg Chebbi),
sarà necessario noleggiare veicoli adeguati, come i fuoristrada. Vi sono però
anche altri modi di visitare il paese, per esempio a dorso di un cammello,
a cavallo o anche a piedi (nel massiccio del M'Goun). Gli appassionati
di surf possono praticare questo sport tutto l'anno sulle coste atlantiche :

Re            

Capitale

Dominio Internet 

Codice Telefonico   Lingue Ufficiali      Popolazione Totale

Mohammed VI

Rabat

.ma

+212

Arabo e Amazigh francese
33 848 2425 ab. (2014)

Essaouira è famosa per le sue onde e le spiagge ventose. Il Marocco tanto amato da visitatori illustri quali Delacroix, affascinato

dalla sua luce, dai suoi colori e profumi nonché dalla nobiltà dei suoi abitanti permette anche di scoprire affascinanti palazzi

circondati da giardini nonché suk e medine, dove le belle case sono addossate le une alle altre.

Che Cosa è Necessario portare .......? Cosa Sapere Sul Marocco .......?
Come .......Saluto in Arabo?

Moneta

Il Marocco usa il dirham marocchino (Dh); un dirham corrisponde a 100 centesimi (c).
Le monete sono emesse in denominazioni da 5c, 10c, 20c, 50c, Dh 1, Dh 2, Dh 5 e Dh 10, mentre le banconote in denominazioni da Dh 10, Dh 20, Dh 50, Dh 100 e Dh 200.
Ci sono bancomat in tutte le città e le cittadine più importanti, di solito intorno
agli hotel turistici e nelle aree dello shopping. Anche se non ci sono molti bancomat

nel souk, troverete molte persone pronte a cambiarvi dollari ed euro in dirham.
I dirham marocchini (Dh) possono solo essere comprati e venduti in Marocco
e non dovrebbero essere portati fuori o dentro il paese.

Dogana

Il Marocco ha dei regolamenti doganali per quanto riguarda l’importazioni

di armi da fuoco,oggetti di antiquariato, pornografia e medicine. Contattate l’ambasciata marocchina più vicina prima della partenza per maggiori informazioni. I dazi doganali su certi articoli possono essere molto alti,
per cui vale la pena informarsi in anticipo.

Elettricità

Gli edifici più recenti usano la corrente a 220 V/ 50 Hz, mentre quelli

più vecchi a 110 V / 50Hz.

Lingua

La lingua ufficiale del Marocco è l’arabo classico, anche se viene utilizzato un dialetto differente e particolare. Nelle aree rurali viene utilizzato anche il berbero (Tarifit, Tashelhit e Tamazight) come prima o seconda lingua. Il francese, ampiamente usato nella scuolae negli uffici pubblici, è insegnato ovunque ed è ancora la lingua principale utilizzata

nel commercio, mentre lo spagnolo è popolare nella parte settentrionale del paese,

ed anche l’inglese sta rapidamente divenendo la lingua scelta dai più giovani .

Etichetta

Dal momento che il Marocco è un paese prevalentemente mussulmano, i visitatori dovrebbero cambiare il loro modo di vestire per rispettare la cultura più tradizionalista del paese. Le donne in particolare non dovrebbero mostrare le spalle e l’incavo fra i seni, ed è consigliabile che indossino pantaloni o gonne lunghe. Se non si seguono questi consigli si rischia di attirare delle attenzioni indesiderate. Dovete sapere che un abbigliamento succinto

può essere interpretato erroneamente come un invito a qualcosa di più.

Saluto

Salutare sempre gli stranieri con una stretta di mano , a meno che sia tra i sessi opposti .

Baciare sulla guancia è riservato per amici intimi e familiari, le coppie che fanno le manifestazioni pubbliche di affetto sono fortemente disapprovate . Come in tutte le culture arabe , la mano sinistra è riservata a cose " sporche " e non deve quindi essere usata per il passaggio di cibo o denaro .

I visitatori dovrebbero astenersi dal dire tutto ciò che può essere considerato offensivo

sul re del Marocco. Assoluta lealtà e devozione è previsto tra i cittadini marocchini

e adornano la maggior parte degli stabilimenti con le foto dello stesso Re.

Il conto degli alberghi e dei ristoranti solitamente include il servizio, per cui non è necessario lasciare
la mancia a meno che non riteniate che il servizio sia stato particolarmente buono. E’ uso comune lasciare
una piccola mancia ai portieri, ai camerieri ed alle guide turistiche, nonchè ai bambini che fotografate
ed a quelli che vi indicano la direzione.

Visto

Coloro che visitano il Marocco devono avere un passaporto valido, ed i cittadini di molti paesi possono ottenere un visto all’arrivo nel Paese. Tra questi ci sono i cittadini dell’Australia, del Canada, della Francia, della Germania, dell’Irlanda, della Spagna, degli Stati Uniti e del Regno Unito. I cittadini di altri paesi dovrebbero controllare presso l’ambasciata marocchina più vicina se devono richiedere un visto prima

della partenza. I visitatori possono soggiornare in Marocco per 90 giorni.

Uffici del Turismo

I Servizi di Informazioni per Turisti del Marocco sono la migliore fonte di informazioni turistiche in città.
Li troverete all’aeroporto.

Marocco Guide di Viaggio

A seconda del vostro itinerario, le sensazioni che avrete sul Marocco potranno cambiare durante la vostra vacanza o anche molto tempo dopo il vostro ritorno

a casa. Il paese esercita un’attrazione magica che fa tornare e ritornare molti di coloro i quali vogliono sapere e scoprire di più su questa gemma mistica. Alcune delle

cose che disprezzerete di più durante i vostri viaggi saranno gli aspetti che forse

vi mancheranno di più una volta tornati a casa.

Il Marocco ha centinaia di piaceri e tentazioni che attendono chi è abbastanza avventuroso
da lanciarsi nell’esplorazione del paese. Per molti visitatori, un viaggio in Marocco è il loro primo assaggio d’Africa, e il forte bombardamento di nuovi suoni, odori e cose da vedere che colpisce fin dal primo
momento dell’arrivo.
Chi sceglie di trascorrere una vacanza al mare incontrerà molte meno sfide di chi decide di visitare l’intero paese; tuttavia tutti i visitatori troveranno un mondo completamente differente da quello a cui sono abituati
a casa, il che fa del Marocco una destinazione ideale e stimolante per una vacanza a sfondo culturale.

Storia

Furono i Fenici ad attirare il Marocco, abitato fin dal Neolitico, nei circolidel

commercio Mediterraneo. Le terre del Marocco finirono così per diventare

un importante insediamento strategico Romano, conosciuto con il nome di Mauritania.

In seguito al collasso dell’Impero Romano nel quinto secolo, la regione dovette soccombere al dominio di diversi popoli: i Vandali, i Visigoti e poi i Bizantini. Nessuno

di questi occupanti riuscì tuttavia a soggiogare definitivamente i Berberi che abitavano le montagne del Marocco.

Nel settimo secolo il Marocco cominciò a svilupparsi come uno stato Islamico, una caratteristica che rimane ancora oggi. Dopo un inizio sotto la Dinisatia Idrisid, con sede a Baghdad, i Berberi del Marocco presto
si separarono e in seguito si svilupparono sotto a un governo autonomo, diventando un centro culturale
e di apprendimento con territori che si estendevano lungo l’Africa nord orientale.

Nel periodo dal 1666 al 1912 il Marocco fu governato dalla Dinastia Alaouita, che combatté
con successo contro gli invasori Ottomani e Spagnoli. Alla fine di questo periodo il Marocco diventò un protettorato della Francia con il Trattato di Fez, che riconobbe la sfera d’influenza Francese in Marocco. Il risultato fu che molte truppe Marocchine combatterono fianco a fianco all’esercito Francese in entrambe le Guerre Mondiali. Il periodo successivo alla Seconda Guerra Mondiale vide una crescita dei sentimenti nazionalistici e le richieste d’indipendenza dai Francesi si fecero più pressanti. Dopo aver ottenuto l’indipendenza con successo nel 1956 e aver ripreso Tangeri dall’occupazione Spagnola nello stesso anno, il Marocco ha continuato a svilupparsi
ed è adesso uno dei maggiori alleati non appartenente alla NATO.

Clima

Il Marocco ha centinaia di piaceri e tentazioni che attendono

chi è abbastanza avventuroso da lanciarsi nell’esplorazione del paese. Per molti visitatori, un viaggio in Marocco è il loro primo assaggio d’Africa, e il forte bombardamento di nuovi suoni, odori e cose

da vedere che colpisce fin dal primo momento dell’arrivo.


Chi sceglie di trascorrere una vacanza al mare incontrerà molte meno sfide di chi decide

di visitare l’intero paese; tuttavia tutti i visitatori troveranno un mondo completamente differente da quello a cui sono abituati a casa, il che fa del Marocco una destinazione

ideale e stimolante per una vacanza a sfondo culturale.


Le principali città hanno grandi catene di alberghi, incluse tutte le strutture internazionali come Sheraton, Holiday Inn e Hyatt. Anche se alloggiare in uno di questi hotel dall’ottima reputazione vi garantirà un elevato livello dei servizi,

 

mentre se preferite un ambiente più tradizionalmente Marocchino, potrete stare in ville

e palazzi convertiti in alloggi. Per chi ha un budget più ristretto c’e una selezione di riad

(case tradizionali marocchine) che offrono una squisita ospita

Voli Low Cost per Marocco

Marrakech, raggiungibile in aereo in poche ore. Ci sono diversi modi per raggiungere Marrakech. Cliccate sul nome della compagnia aerea per essere automaticamente trasferiti sul loro sito. Altrimenti potete utilizzare vari sistemi di prenotazioni.

Gran Bretagna

  • Easyjet vola a Marrakech da London Gatwick e Manchester.
  • Ryanair vola a Marrakech da Bristol, London Luton, East Midlands,
  •    e Edimburgo.
  • Thomsonfly vola a Marrakech e Agadir da London Gatwick e Manchester.
  • Royal Air Maroc vola a Marrakech da London Gatwick e London Heathrow
  •    (via Casablanca).
  • British Airways vola a Marrakech da London Gatwick.
  • BMI, British Midland vola a Marrakech da London Heathrow.

Francia

  • Air France vola a Casablanca.
  • Royal Air Maroc vola a Marrakech da Parigi, Nizza, Lione, Bordeaux,
  •    Nantes, Marsiglia, Strasburgo e Tolosa.
  • Easyjet vola a Marrakech da Paris CDG, Lione e anche a Casablanca
  •    dalle stesse cittá.
  • Transavia vola a Marrakech da Parigi Orly.
  • Ryanair vola a Marrakech da Marsiglia, Parigi Beauvais.

Germania

  • Royal Air Maroc vola a Marrakech da Dusseldorf, Monaco, Stoccarda,
  •    e Francoforte.
  • Ryanair vola a Marrakech da Francoforte, Dusseldorf e Weeze.
  • Germanwings vola a Agadir da Berlino, Amburgo, Monaco, Stoccarda,
  •    Dusseldorf, e Francoforte.

Spagna

  • Vueling vola a Marrakech da Barcellona.
  • Iberia vola a Marrakech da Madrid e Barcellona.
  • Easyjet vola a Marrakech da Madrid.
  • Ryanair vola a Marrakech da Alicante, Barcellona (Reus e Girona),
  •    Madrid, Valenzia, Siviglia.
  • Royal Air Maroc vola da Marrakech a Madrid.

Italia

Svizzera

Altre Destinazioni Europee

MARRAKECH
GORGE TODRA TINGIR
AIT BEN HADOU
ESSAOUIRA
OURZAZATE
© 2014 Iguana Sahara Tours Marocco Turismo - Tutti i diritti riservati.